30 settembre 2016

Vincitore AnticorpiXL CollaborAction 2016/2017

Comunicato Stampa

COMUNICATO  STAMPA                            

Network Anticorpi XL   
Comunicazione Vincitore: Anticorpi XL CollaborAction 2016/17

AnticorpiXLcolor

promossa da:
RETE ANTICORPI XL – network network per la promozione della giovane danza d’autore

Si sono da poco concluse le giornate dedicate alla Vetrina della giovane danza d’autore, ospitata nell’ambito del Festival Ammutinamenti di Ravenna, durante le quali è stato assegnato il sostegno di CollaborAction a Daniele Albanese. Selezionato in una rosa di tre finalisti tra cui Silvia Gribaudi e Manfredi Perego, il progetto che porta alla creazione dello spettacolo VON è stato individuato dai partner aderenti all’azione come progetto degno di sostegno e accompagnamento, con le seguenti motivazioni:

Amat, Mosaico Danza, Cantieri e Circuito ATER, ArteVen, Fondazione Piemonte dal Vivo, ArtedanzaE20, CLAPSpettacolo dal Vivo, Teatro Pubblico Pugliese, Fondazione Toscana Spettacolo, Armunia e Centro Santa Chiara, gli operatori promotori dell’azione CollaborAction, hanno ritenuto che il percorso autoriale di Daniele dimostri una maturità poetica e una sintesi creativa meritevoli di attenzione e soprattutto maggiore visibilità sul piano nazionale ed internazionale.
Infine ci auguriamo che CollaborAction possa essere uno strumento di confronto ragionato tra il lavoro di Daniele e le diverse realtà della distribuzione italiana che investono in questa innovativa azione, per una scena coreografica d’autore sempre più condivisa”.

I punti forti di VON sono la possibilità di indagare un unico campo tematico, la trasformazione dell’energia e la metamorfosi, da diverse angolature, cercando di chiedere alle diverse discipline della scena (la cifra musicale, quella illuminotecnica e quella legata alla scrittura coreografica e al disegno registico) di rispondere a un unico quesito tanto semplice quanto complesso: come si trasforma l’energia? VON infatti fa parte di un più ampio progetto dal nome scientifico Selachimorpha che racconta “di un super ordine di pesci di cui fanno parte anche gli squali; il nome del progetto coincide con questo termine per riferirsi all’energia predatoria del movimento e alla ricerca di una forza nella danza – anche come metafora di un’arte nel mondo attuale”.

Il lavoro di Albanese si è focalizzato nell’orchestrazione di un’equipe all’interno della quale i diversi referenti (per la musica, le luci e la danza) potessero trovare la giusta libertà espressiva e autonomia artistica, rispettando la direzione indicata.
Un lavoro complesso, reso possibile grazie all’azione della Rete Anticorpi XL, ma anche al sostegno di altre realtà produttive, prerogativa del bando CollaborAction, tra cui anche Torinodanza Festival / Fondazione del Teatro Stabile di Torino e CdC/Festival Les Hivernales (Avignone) dove il lavoro debutterà nel Febbraio 2017.

IL PREMIO:

CollaborAction rappresenta una delle nuove azioni del network nazionale Anticorpi XL il più importante network indipendente italiano dedicato alla giovane danza d’autore, composto da 34 enti provenienti da 14 Regioni italiane e vincitore nel 2010 del premio Danza&Danza come Migliore Operatore.

CollaborAction, che due anni fa è stato assegnato a Daniele Ninarello per la creazione di L.A.N.D. Where is my love? uno spettacolo corale che ha intercettato molti pareri favorevoli nel corso della sua prima lunga tournèe.

CollaborAction è rivolto a quei coreografi che vengono individuati come particolarmente virtuosi del panorama nazionale, che sono stati capaci di distinguersi sulla scena nazionale da tempo, segnalati dalla critica come le punte di diamante, ma che non possono continuare a crescere se non ricevono sostegni economici, residenze coreografiche e date di spettacolo. Tutto quello che offre il Premio CollaborAction

Il sostegno è strutturato in differenti modalità: un Premio in denaro, la realizzazione di una tournée nazionale presso le manifestazioni organizzate dai partner dell’azione e l’offerta di alcune residenze creative. E’ un progetto complesso e articolato, che vuole offrire delle reali opportunità ai giovani coreografi indipendenti del nostro territorio.

Collaboraction XL è un’azione della RETE ANTICORPI XL – Network per la promozione della giovane danza d’autore e nasce grazie al sostegno di 11 partner del Network nell’ambito di festival, circuiti e residenze coreografiche quali:

  • Rete ANTICORPI e ATER – Circuito Regionale Multidisciplinare (Emilia Romagna), 

  • Associazione MOSAICO DANZA / Interplay (Piemonte), 

  • PIEMONTE DAL VIVO – Circuito Regionale Multidisciplinare (Piemonte), 

  • AMAT / Associazione Marchigiana per le Attività Teatrali (Marche), 

  • ARTEVEN / Circuito Teatrale Regionale (Veneto), 

  • Associazione ARTEDANZAE20 (Lombardia), 

  • L.A.P.Spettacolodalvivo – Circuito Lombardia Arti Pluridisciplinari Spettacolo dal Vivo 
(Lombardia), 

  • TEATRO PUBBLICO PUGLIESE (Puglia), 

  • Associazione ARMUNIA (Toscana), 

  • FONDAZIONE TOSCANA SPETTACOLO ONLUS (Toscana), 

  • CIRCUITO DANZA DEL TRENTINO-ALTO ADIGE/SÜDTIROL – Centro Servizi Culturali Santa Chiara (Trentino-Alto Adige) 
  • RETE ANTICORPI XL – network network per la promozione della giovane danza d’autore

 

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

jazz

Castiglioncello Summertime Festival

Castiglioncello Summertime Festival dal 16 luglio al 9 agosto Torna il Castiglioncello Summertime Festival, organizzato dalla Pro Loco Amici di Castiglioncello, con la direzione artistica di Luca Bellofiore. Di seguito, diamo il programma giornaliero dei concerti. Domenica 16 luglio – ore 22 anfiteatro parco Castello Pasquini, piazza della Vittoria, Castiglioncello  Fresh...

TEMPO IMMAGINE

Seminario TEMPO

TEMPO (5 nuove variazioni) Altri cinque incontri. Ancora una volta intorno al tema TEMPO. Tema inestinguibile, spunto speciale per arti, scienze e mestieri. Dopo la bellissima esperienza della scorsa stagione, sarà un onore per me, curare un nuovo ciclo di incontri. Incontrare persone, persone che si stimano, persone che...

COZZI-Sole-in-autunno-1024×818

I cinque sensi nell’arte di Leonetto Cozzi

I cinque sensi nell’arte di Leonetto Cozzi 30 luglio – 17 settembre 2017 Castello Pasquini – Castiglioncello (LI)   S’inaugura domenica 30 luglio alle ore 18 alla Limonaia di Castello Pasquini, a Castiglioncello (LI), la mostra I cinque sensi nell’arte di Leonetto Cozzi. L’esposizione che è allestita nelle sale...