23 mar 21:30 Restituzione/Prova Aperta
23 marzo 2018

BUT IF OUR ROOM IS DARK AT NIGHT

Danila Gambettola

EC4A2926 copia

VENERDÌ 23 MARZO – ORE 20
Castello Pasquini/Sala Secondo Piano
RESTITUZIONE/PROVA APERTA

Danila Gambettola
in residenza dal 17 al 24 marzo
BUT IF OUR ROOM IS DARK AT NIGHT

performance, coreografia e installazione Danila Gambettola
con Danila Gambettola
sound Alessandro Ruzzier

durata in fase di definizione

Uno studio sul significato di abbandono attraverso il corpo, lo spazio e la natura.

Una stanza buia con il pavimento di terra. Una ragazza si muove all’interno di un paesaggio notturno tracciando diverse possibilità di spostamento per ritrovare stabilità e atteggiamento. Si relaziona con elementi architettonici che le danno supporto e con piante che l’aiutano a riposizionarsi continuamente. L’abbandono come sentimento che genera un cambiamento nella gestione del corpo e come condizione di controllo/non controllo. Come si cade? E come ci si rialza? La distanza? But if our room is dark at night è un archivio di immagini e movimenti, è un viaggio nella memoria attraverso il reale e l’immaginifico, il passato e il presente. La composizione coreografica prende forma tra un’immagine e l’altra attraverso la relazione della performer con il pubblico e lo spazio.

Danila Gambettola è danzatrice, coreografa e designer. Si specializza in design d’interni presso l’Istituto Europeo di Design di Roma nel 2011. Vive tra l’Italia e il Portogallo. Studia danza contemporanea frequentando classi e workshop in Italia e all’estero. Negli ultimi due anni crea i suoi primi lavori. Partecipa a diversi festival con progetti site specific per lo spazio urbano, tra cui Invisible Cities Gorizia 2015. Vince diversi bandi dedicati ai giovani autori come Anghiari Dance Hub e Nao Performing festival, è tra i finalisti di Dna Appunti Coreografici 2016. Nel 2017 frequenta il PEPPC (advanced programme of creation in performing arts) al Forum Dança di Lisbona.

Condividi con gli amici

In agenda

Da oggi 18 gennaio 2018