18 ago 10:30 Residenze
18 agosto 2017 - 26 agosto 2017
{Evento terminato}

EUFORIA

Habillè D'Eau

Habille

Residenza dal 18 al 26 agosto

Habillè D’Eau
EUFORIA 

ideazione e regia Silvia Rampelli
danza Alessandra Cristiani, Eleonora Chiocchini, Valerio Sirna
luce Gianni Staropoli
musica Tiago Felicetti
voce Charlie Pitts, Julia Bozzo Magrini
quadrifonia e ottimizzazione del suono Daniel Bacalov
produzione Habillè d’eau
coproduzione Armunia Residenze artistiche Castiglioncello, Fabbrica Europoa 2017
con il sostegno di Short Theatre, Angelo Mai, Studio Movimento

Vorrei allontanare le parole dal fatto. Il fatto è il corpo, costrutto assoluto, asserragliato nella materia, materia, autoevidente, interrogante, in assenza di cognizione, di intenzione, di veglia, manifesto, sembianza, simulacro.
Da alcuni anni cerco un passaggio logico ed esistenziale che l’esperienza sollecita e che nella riflessione filosofica incontra una possibilità. Il tema della situatività, dell’essere gettati, della caduta nel tempo trova un rudimentale parallelo nel dispositivo teatrale, artificio volto a ricreare – attraverso l’ordigno dell’esposizione al Mondo – la condizione di apertura, fondamento di ogni sentire.
Il progetto Euforia comporta una articolazione progressiva. Dal 18 al 26 agosto Habillé d’eau sarà in residenza a Castiglioncello per sviluppare una seconda sezione del lavoro, presentato in forma di unfinished work al Festival Inequilibrio, che debutterà nella sua interezza a Roma al Teatro India il 19 settembre nell’ambito della rassegna “Il teatro che danza”.

Habillé d’eau Compagnia fondata da Silvia Rampelli nel 2002, focalizza la riflessione sulla natura dell’atto, sulla scena come dispositivo percettivo, sul dato umano. Al progetto aderiscono stabilmente Alessandra Cristiani, Gianni Staropoli, dal 2008 Eleonora Chiocchini. Prodotta – tra l’altro – dalla Biennale di Venezia e dal Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale di Pontedera è invitata nei maggiori festival italiani e in Francia, Bosnia, Stati Uniti, Polonia. Numerosi sono i riconoscimenti e i testi critici pubblicati

Condividi con gli amici

In agenda

Da oggi 24 ottobre 2017