fbpx
28 Marzo 2017

INCONTRI CON IL PUBBLICO

Roberto Latini 29 e 30 marzo/Alessio Pizzech 10 aprile

L’incontro con Alessio Pizzech del 10 aprile è stato posticipato alle ore 18

Roberto Latini
regista interprete e drammaturgo di AMLETO + DIE FORTINBRASMASCHINE una riscrittura, della Compagnia Fortebraccio Teatro in scena Sabato 1 Aprile – Ore 21.15 al Teatro Solvay – Rosignano Solvay (LI) per la stagione di Armunia

incontrerà il pubblico
Mercoledì 29 Marzo alle ore 18
Libreria La Feltrinelli – Via Di Franco 12 – Livorno
Giovedì 30 Marzo alle ore 17
Centro Culturale Le Creste – Via Della Costituzione – Rosignano Solvay
Con la partecipazione di Giovanni Guerrieri della Compagnia I Sacchi di Sabbia

 

Alessio Pizzech
regista di CHICAZZOHAINIZIATO tuttoquesto della Compagnia Fattore K in scena Martedì 11 Aprile al Teatro Solvay – Rosignano Solvay (LI) per la stagione di Armunia

incontrerà il pubblico
Lunedì 10 Aprile alle ore 18
Centro Culturale Le Creste – Via Della Costituzione – Rosignano Solvay

A cura di:
Redazione Armunia

STAMPA

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

Giorgio Rossi di Sosta Palmizi – foto di Antonio Ficai

Residenze creative: i Sosta Palmizi e la “fantastica” di Gianni Rodari

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Giorgio Rossi danzatore, coreografo e fondatore, insieme a Raffaella Giordano, della Compagnia Sosta Palmizi. L’immaginazione come la fantasia sono due parole astratte che accompagnano da sempre il lavoro di Giorgio Rossi. Negli anni si sono anche avvicinate al teatro per bambini, tra i...

Giuseppe Muscarello

Quattro canti di Giuseppe Muscarello: una danza verso la virtual reality

Quattro Canti, propriamente detti, sono i quattro apparati decorativi di una piazza ottagonale, all’incrocio dei due principali assi viari di Palermo, che contengono le allegorie dalle quattro stagioni rappresentate da Eolo, Venere, Cerere e Bacco. Abbiamo intervistato Giuseppe Muscarello, coreografo danzatore e performer, fondatore e direttore di Muxarte e...

sara SGUOTTI

Ascolto, dialogo e danza in Space Oddity di Sara Sguotti

Nella prima parte del Festival Inequilibrio 2020 la danzatrice e coreografa Sara Sguotti va in scena con Space Oddity, una performance che nasce per il pubblico. In questa intervista ci racconta com’è nato e come si è sviluppato il progetto. Chiede al pubblico di darle fiducia per intavolare un...