9 Aprile 2019

Crossing the Sea & Via della Seta

Festival Inequilibrio/Crossing the sea

Crossing the Sea & Via della Seta

A Roma si è firmato il memorandum d’intesa tra Cina e Italia per rafforzare i rapporti istituzionali e tutelare il patrimonio culturale.
Armunia/Festival Inequilibrio è felice di essere partner dell’ambizioso progetto #CrossingtheSea, vincitore del bando Boarding Pass Plus – Mibac,  che mira a internazionalizzare lo spettacolo dal vivo e consolidare collaborazioni a lungo termine tra il nostro paese, il Medio Oriente e l’Asia!

Crossing the Sea & Silk Road

China and Italy signed the Memorandum of Understanding in Rome, strengthening institutional relations, with a particular focus on cultural heritage.
Armunia / Festival Inequilibrio is happy to be partner of the ambitious #CrossingtheSea – winner of  Boarding Pass Plus – MIBAC. This network project aims at taking Italian live entertainment to the international stage while establishing long-term collaborations with partners from the Middle East and Asia!

#viadellaseta #mibac #italy #china
 
Marche Teatro | Anghiari Dance Hub | Armunia | Festival Oriente Occidente | Fabbrica Europa | Lis lab performing arts / CROSS Project | Omar Rajeh – Maqamat | Attakalari Centre for Movement Arts | T.H.E Dance Company | SIDance 서울세계무용축제 | CCDC 城市當代舞蹈團 | Shangai Dramatic Arts Center | Hong Kong Arts Festival 香港藝術節 | 国家大剧院National Centre for the Performing Arts

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

mezzanotte

Il PRINCIPE MEZZANOTTE

Doppio appuntamento al Teatro Solvay con il Principe Mezzanotte una fiaba teatrale per i più piccoli, delicata e romantica, misteriosa e poetica che ricorda le atmosfere di Tim Burton. Mercoledì 20 febbraio alle ore 18.00 e giovedì 21 febbraio alle ore 21.00, il Teatro Solvay di Rosignano Solvay (li) ospita...

Elena De Carolis – foto di Antonio Ficai

Elena De Carolis: una Medea contemporanea tra teatro e musica

Incontro Elena De Carolis, insieme all’aiuto regia Sara Fallani e alla scenografa Francesca Lombardi, un sabato assolato di marzo, non nelle sale di Castello Pasquini ma al capannone che Armunia riserva alle produzioni più imponenti. In questo caso una Medea. L’incontro è caratterizzato dalla tensione, positiva, che hanno le...