fbpx
1 Luglio 2020

Dialoghi degli dei: l’inizio del percorso verso il compimento della Trilogia

Intervista di Elena Pancioli

sacchi di sabbiaI sacchi di sabbia tornano ad Armunia con lo spettacolo Dialoghi degli dei, per la regia di Massimiliano Civica, andato in scena nel 2016, e riproposto nella prima parte del Festival Inequilibrio 2020. Come ci anticipano I sacchi, in questa breve intervista, lo spettacolo dà l’avvio alla visione futura dell’intera trilogia.

Dialoghi degli dei di Luciano di Samosata e la scuola (italiana) cosa hanno in comune?
Assolutamente niente: i Dialoghi sono un’opera deliziosa, non direi altrettanto della scuola italiana. O quanto meno del “modo” di pensare la scuola. Ma a parte questo. La scuola che insceniamo nei Dialoghi è uno stereotipo: una selva di disuguaglianze, quelle che poi si ritroveranno nella vita.

La prima nazionale risale al 2016, qui a Inequilibrio. Quanto è importante tornare in scena con questo spettacolo? È cambiata qualche dinamica all’interno di esso?

È cambiata un’attrice: ora con noi c’è Serena Guardone, con la quale avevamo lavorato in una produzione con le Briciole. La sua energia ha inevitabilmente cambiato il lavoro. Avremmo voluto riproporre dialoghi, insieme agli altri due spettacoli della trilogia. Beh, lo faremo l’anno prossimo…

La riproposta di questo spettacolo è casuale oppure c’è dietro un pensiero, una necessità?
Dovevamo presentare l’intera trilogia, composta da Andromaca e dal futuro 7 contro Tebe. Armunia ha giustamente pensato di dare solo l’inizio del percorso: l’anno prossimo ve li sorbirete tutti e tre…

sacchi di sabbiaAvete avuto modo, in quarantena, di ripensare al vostro lavoro di attori e al vostro modo di fare teatro?
Certo. Non c’era altro da fare… Vediamo cosa verrà fuori…

Clicca qui per ascoltare l’intervista, a cura di Rodolfo Sacchettini, al regista dello spettacolo Massimiliano Civica, andata in onda su Rete Toscana Classica l’anno della Prima Nazionale a Inequilibrio 2016.

A cura di:
Elena Pancioli

STAMPA

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

antonella questa

Chi è la Svergognata di Antonella Questa?

Antonella Questa con lo spettacolo Svergognata aprirà la prima parte del Festival Inequilibrio 2020. Quest’opera porta in scena tematiche che almeno per un periodo della vita hanno fatto part...