fbpx
18 Febbraio 2022

Video intervista a Teatro Sotterraneo: come approcciarsi ad un nuovo progetto.

Intervista di Elisabetta Cosci

“Cantare il tuo tempo perché così è possibile che il tuo canto possa essere ascoltato più a lungo nel tempo”

Claudio Cirri e Daniele Villa di Teatro Sotterraneo raccontano qual è lo spirito con il quale si approcciano alla costruzione di un loro lavoro. Dopo “Atlante linguistico della Pangea” presentato alla Sala Nardini, sono tornati per una residenza che li vede impegnati nella “costruzione” del loro nuovo progetto “L’angelo della storia” ispirato a Walter Benjamin, che porteranno al festival Inequilibrio 2022.

L’1 e 2 marzo, nell’ambito del progetto G.I.O.I.A di Armunia terranno un laboratorio, che ha già riscosso un grande successo registrando l’esaurito dopo pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni.
Li incontriamo durante una pausa delle prove ad Armunia, qui sotto la video intervista di Elisabetta Cosci.

A cura di:
Elisabetta Cosci

STAMPA

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

prima settimana inequilibrio

Diario della prima settimana di Inequilibrio XXI al Castello Pasquini

di Francesca Montagni Punture di ragni radioattivi, tonsilliti e gambe rotte non sono riuscite a fermare la prima settimana de l festival Inequilibrio XXI, che ha scavalcato ogni ostacolo ed è partito con il botto. Questa prima settimana di eventi ha offerto un programma ricchissimo: una media giornaliera di...

IMA di Sofia Nappi – Foto di Antonio Ficai -55

Komoco, primo incontro

Nureyev disse che ogni uomo dovrebbe danzare tutta la vita, non essere un danzatore, ma danzare. Quando le persone danzano, i dintorni si fanno più belli, figuriamoci quando si muove un danzatore che sembra stare al mondo come un filosofo muto! Il corpo del danzatore è più del corpo,...