- Armunia - https://armunia.eu -

1 MAGGIO: un concerto-festa dei lavoratori “ECO SOUND”

Domenica 1 Maggio alle  17.00, al Parco dei Poggetti di Rosignano Marittimo, La Fondazione Armunia con il comune di Rosignano Marittimo invita i cittadini alla “Festa della Musica dei Lavoratori ECO SOUND”.

Un’occasione per celebrare in maniera festosa e “rumorosa” la giornata dedicata ai lavoratori, che arriva a conclusione di un laboratorio tenuto dai musicisti Pino Basile e Michele Ciccimarra. Al concerto parteciperanno gli allievi del Laboratorio Musicale Eco Sound, con il Coro di Voci Bianche dell’Associazione Musicale Bacchelli, il Coro dei Partigiani di Rosignano Marittimo e la Filarmonica Solvay. L’evento è organizzato in sinergia con il patto di collaborazione Un casale per tutti.

I musicisti performer Pino Basile e Michele Ciccimarra hanno tenuto un laboratorio sul suono e la musica aperto a tutti. Partendo dalla raccolta di materiali direttamente dalla natura, ma anche dal proprio vissuto domestico, i partecipanti hanno costruito strumenti e oggetti sonori ispirati alla tradizione del sud del mediterraneo. Dopo la fase di raccolta di materiali naturali i partecipanti sono stati guidati dai due musicisti alla costruzione di nuovi oggetti che potranno definirsi musicali, solo nel momento in cui assumeranno le caratteristiche sonore a imitazione di strumenti già noti ma anche di fantasia, come tamburi a frizione, tamburelli, sonagli, strumenti a corde, ad arco, a fiato. Dalle realizzazioni è stato possibile recuperare la memoria sia degli strumenti, che della cultura popolare meridionale e mediterranea, facendo ri-emergere, in una sorta di riciclo, storie e canti sia legati sia alla tradizione che alla contemporaneità. Parallelamente al lavoro di costruzione e di recupero materiale e immateriale, il laboratorio ha svolto un’attività di formazione collettiva, utilizzando tecniche e pratiche di musica d’insieme e training ritmico/vocale, volte a creare un collettivo sonoro composto da tutti i partecipanti. La settimana di laboratorio e di esperienza musicale collettiva, culminerà quindi con un momento di restituzione e di apertura al territorio che prenderà la forma di una festa concerto all’aperto domenica 1° maggio 2022.

Il ritrovo dei partecipanti sarà alle ore 16 dall’ingresso 1 Vignone.

In caso di pioggia il concerto si svolgerà alle ore 17 nella sala Danesin a Rosignano M.mo

Pino Basile musicista nato a Zurigo si è diplomato a Matera in Strumenti a Percussione, conta esperienze musicali di vario tipo in campo jazz, classico e contemporaneo, teatro musica, teatro danza, circo contemporaneo. Da qualche anno è impegnato, come concertista e come didatta, nello studio e nella ricerca dei tamburi a cornice e a frizione della cultura popolare dell’Italia meridionale e di tutta l’area mediterranea. L’intento è di diffondere le peculiarità di strumenti considerati “non colti” in più ambiti artistici possibili. Ha ottenuto l’attenzione di compositori contemporanei italiani e stranieri eseguendo partiture solistiche e improvvisazioni con formazioni orchestrali, big band, ensemble di musica contemporanea, elettronica e con musicisti e gruppi di varie nazionalità con registrazioni discografiche ed esibizioni in importanti festival e teatri in Italia e all’estero. Collabora con coreografi italiani e stranieri con workshop di musica e come musicista/performer. Nell’ambito delle arti acrobatiche e del Nuovo Circo collabora, come docente e autore musicale, con la scuola di Circo Flic di Torino. Il suo variegato percorso artistico è documentato da un’ampia e varia discografia, tra collaborazioni e produzioni realizzate.