ANTICORPI XL eXtra

La Vetrina della giovane danza d’autore diventa ‘eXtra’
online la call per l’edizione 2021

 

La Vetrina della giovane danza d’autore presenta quest’anno un’importante novità: l’azione del Network Anticorpi XL dedicata al sostegno e alla promozione delle nuove generazioni di autori e autrici della danza contemporanea e di ricerca diventa “eXtra e amplia il proprio programma d’azione offrendo non solo un momento significativo di spettacolo attraverso il quale poter condividere il proprio progetto artisticoma anche un percorso di accompagnamento finalizzato alla conoscenza degli elementi che compongono il sistema italiano, in preparazione alla Vetrina che per questa edizione si svolgerà eccezionalmente dal 7 al 9 ottobre.

Il bando si rivolge ad autori e autrici italiani nonché formazioni, collettivi, gruppi-compagnie che operano nell’ambito della danza contemporanea e di ricerca e della performing art senza limiti di età (purché maggiorenni) che creano spettacoli da meno di 5 anni, ovvero che hanno realizzato la loro prima produzione a partire dall’anno 2016. È possibile presentare la propria candidatura per le sezioni IN e OUT.

La partecipazione al bando Vetrina della giovane danza d’autoreeXtra offre anche la possibilità di essere selezionati per Nuove Traiettorie XL, un progetto formativo che si concretizza nell’offerta di borse di studio per la partecipazione a un percorso di incontri teorici, pratici e momenti di confronto e scambio con docenti, tutor, artisti e artiste per approfondire tematiche legate allo spettacolo dal vivo e stimolare riflessioni e analisi sull’atto creativo, al fine di supportare la crescita personale e artistica dei partecipanti.

L’azione prevede una parte di formazione teorica online, da giugno a ottobre 2021, e due periodi di lavoro in presenza nel mese di ottobre, il primo a Ravenna durante le giornate della Vetrina e il successivo presso L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino.

         

A cura di:
Redazione Armunia

STAMPA

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

antonella questa – 2 – foto di Daniele Laorenza

Dialogo con Antonella Questa: pedagogia nera e nuova educazione

Intervista di Benedetta Prateri Partendo dal testo di Katharina Rutschky, Pedagogia Nera, l’attrice e scrittrice Antonella Questa, ha iniziato a lavorare a un nuovo spettacolo e la sua residenza artistica a Castiglioncello è stata occasione, attraverso l’incontro “Verso un’infanzia felice?” che si è tenuto giovedì 22 Febbraio al Castello...

Almeno nevicasse – foto di Gabriele Acerboni – 13

Residenze creative: Francesca Sarteanesi e il suo “Almeno Nevicasse”

Francesca Sarteanesi attrice e artista, dopo lo spettacolo Bella Bestia in coppia con Luisa Bosi,  torna ad Armunia con un laboratorio intitolato Almeno Nevicasse, le parole che ci portiamo dentro. Un percorso creativo che Francesca affida alle parole di ciascuna persona, offrendogli la possibilità di dirle. Il laboratorio è...