fbpx

Bando Toscana Terra Accogliente

 

 

Le trentadue Residenze Artistiche della Toscana (RAT) lanciano il progetto “Toscana Terra Accogliente” che, attraverso il presente Avviso Pubblico, si rivolge ai professionisti della prosa, della danza, della performance, del teatro per le nuove generazioni e del circo contemporaneo, per individuare 6 artisti singoli/compagnie/gruppi, a ciascuno dei quali saranno garantiti fino a 40 giorni di residenza creativa presso almeno 3 sale prova e/o teatri gestiti dai titolari di residenza RAT (con la copertura delle spese di alloggio, la fornitura della scheda tecnica e il tutoraggio) e un contributo economico complessivo massimo di 7.100 euro ciascuno.

I soggetti RAT che aderiscono all’azione sono: Anghiari Dance Hub, Archetipo, Armunia, CapoTrave/Kilowatt, Catalyst, Consorzio Coreografi Danza d’Autore, Giallomare, Kanterstrasse, Kinkaleri, Murmuris, Officine Papage, Pilar Ternera, Sosta Palmizi, Straligut, Teatro delle Donne, Teatrino dei Fondi, Teatro Popolare d’Arte, Versiliadanza.
In una seconda fase, “Toscana Terra Accogliente” si aprirà alla possibilità di produzione e coproduzione di spettacoli frutto della ricerca sviluppata durante le residenze. Pertanto, sostengono il progetto e vi collaborano tre soggetti della produzione: la Fondazione Teatro Metastasio di Prato, il Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni e la Fondazione Fabbrica Europa.
Infine, in una terza fase, il progetto vuole favorire la distribuzione degli eventuali lavori prodotti e coprodotti, e pertanto è sostenuto anche dal circuito multidisciplinare regionaleFondazione Toscana Spettacolo onlus.

L’insieme di questi organismi (residenze, soggetti della produzione e circuito che cura la distribuzione) costituisce il raggruppamento dei soggetti promotori del progetto.
Con questa azione, il sistema teatrale toscano, anche con il sostegno di Regione Toscana e Unicoop Firenze, intende strutturare un meccanismo di rete, all’interno del quale le residenze svolgano il proprio ruolo di accompagnamento alla creazione, i soggetti della produzione investano sulla realizzazione degli spettacoli e il circuito favorisca la distribuzione, in un meccanismo armonico di collaborazione tra soggetti che hanno funzioni diverse.

SCARICA IL BANDO TOSCANA TERRA ACCOGLIENTE 2022

 

A cura di:
Redazione Armunia

STAMPA

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

Nerval Teatro laboratorio – foto di Antonio Ficai

Nerval Teatro e il Pinocchio in bilico tra perdita e rinascita

Si conclude il 7 febbraio il Laboratorio di Nerval Teatro con Maurizio Lupinelli ed Elisa Pol presso la Sala del Burrago al Teatro Solvay. Cinque giorni di ricerca e creazione in cui il lavoro si concentra sull’esplorazione della fisicità attraverso una serie di esercizi fisici, accompagnati da musica, in...

Sirna e Pol – I GIARDINI DI KENSINGTON

Intervista a Valerio Sirna e Elisa Pol in residenza ad Armunia

Intervista di Benedetta Pratelli Sabato 3 Febbraio la coppia artistica Sirna/Pol, in residenza a Castello Pasquini, ha presentato in una prova aperta parte dello spettacolo I giardini di Kensington, risultato di un progetto iniziato lo scorso anno e arrivato tra i finalisti del Premio Scenario 2017. In un piccolo...

Raffaella Giordano – Inequilibrio 22 – foto di Antonio Ficai

Diario di #Inequilbrio22: la seconda settimana del festival

La 22° edizione del Festival Inequilibrio è giunta al termine e il lavoro di direttori, organizzatori, amministratori, tecnici e stagisti si è appena concluso. Il caratteristico Castello Pasquini di Castiglioncello, con i suoi interni esclusivi e il suo ampio e verdissimo parco, è stato lo scenario principale di questa...