Grazie della partecipazione

Vi ringraziamo tutti per la fiducia che ci avete dato, sono arrivati poco meno di 400 progetti per questo primo e unico esperimento di “residenze digitali”, proposto dal Centro di Residenza della Toscana Armunia + CapoTrave/Kilowat, insieme ad AMAT e Anghiari Dance Hub.

Ci prenderemo il tempo necessario a valutare con cura i progetti fino a metà giugno, quando comunicheremo i vincitori attraverso i nostri siti.

Ringraziamo davvero tutti per aver accettato di condividere con noi quest’esperienza creativa che aiuterà anche il panorama nazionale a conoscere come l’ecosistema mediale contemporaneo si interroga sul presente.

residenze digitali 2020

A cura di:
Redazione Armunia

STAMPA

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

ARMUNIA20

Vent’anni di Armunia, l’inizio di un nuovo cammino

ASSOCIAZIONE ARMUNIA – FESTIVAL COSTA DEGLI ETRUSCHI Invito Vent’anni di Armunia, l’inizio di un nuovo cammino. L’unica gioia al mondo è cominciare. E’ bello vivere perché vivere è cominciare sempre, ad ogni istante. Cesare Pavese  Sabato 12 novembre 2016 a Castello Pasquini, Castiglioncello (LI), a partire dalle ore 10:00 si...

©ritafrongia

Nel Teatro vuoto. Un dialogo

Questo testo nasce dopo una settimana di residenza ad Armunia in cui Rita Frongia (drammaturga) e Azzurra D’Agostino (poetessa) si sono trovate nel gennaio 2021 per condividere un tempo di riflessione intorno alle questioni della scena, della poesia, dell’arte. Rita: Azzurra mi scrive una lettera dove racconta di un...

Luca Mori – foto di Antonio Ficai

Luca Mori per l’infanzia: ad Armunia la filosofia è dei bambini

di Benedetta Pratelli Lunedì 18 Febbraio è iniziato ufficialmente il percorso che Armunia dedica quest’anno all’infanzia, e non solo. Prima tappa: un laboratorio per bambini dagli 8 agli 11 anni, guidato da Luca Mori,  filosofo e formatore nonché autore di saggi dedicati al settore educativo e scolastico. Mori da più di...