Laboratorio gratuito con gli Enchiridion per imparare a realizzare un videogioco dedicato a Shakespeare

Ci sono ancora posti per il laboratorio gratuito che la compagnia Enchiridion condurrà con un gruppo di adolescenti e che si svolgerà alle ore 17:00 di sabato 12 settembre al Teatro Nardini di Rosignano Marittimo. Il laboratorio è finalizzato alla riscrittura per un videogioco, Shakespeare Showdown basato su “Romeo e Giulietta”, attraverso un lavoro di improvvisazione, di alcune opere shakespeariane (EVENTO GRATUITO per max 40 persone con registrazione obbligatoria al link: https://laboratorio-shakespeariano.eventbrite.it). Il videogioco è nostalgicamente pensato come un coin-op arcade degli anni ’80, in cui il giocatore, dopo aver scelto se giocare con Romeo o con Giulietta, inizia un’avventura nell’universo shakespeariano, pieno di riferimenti e personaggi anche di altre opere dell’autore. Al raggiungimento di determinati obiettivi, lo spettatore/giocatore sbloccherà dei contenuti concepiti come vere e proprie cutscene interpretate da attori in carne e ossa poi processati digitalmente in pixel-art.

L’idea di progettare un’esperienza video-grafica interattiva in cui il giocatore/spettatore diventasse, con le sue scelte di gioco, in qualche modo autore della riscrittura del classico shakespeariano, è venuta ai componenti del collettivo teatrale Enchiridion, quasi 10 anni fa. Come altri progetti, anche questo è rimasto nel cassetto, fino al periodo di lockdown, quando il bando Residenze Digitali promosso da Armunia con Kilowatt festival, ha permesso di recuperarlo. La presentazione pubblica del progetto ci sarà sabato 12 settembre alle ore 21:00 al teatro Nardini di Rosignano Marittimo (LI), nell’ambito del Festival Inequilibrio ci sarà la presentazione pubblica del progetto, sottoforma di performance live, che si avvale dei contributi dell’attore Tindaro Granata e dalla cantante e attrice Celeste Gugliandolo, la performance sarà una introduzione all’universo di Shakespeare Showdown, attraverso la presentazione di alcuni personaggi, la proiezione di alcune cut-scene che mostrano i momenti non interattivi del gioco e interventi musicali dal vivo. Gli Enchiridion sono: Matteo Sintucci, Francesca Montanino, Mauro Parrinello.

A cura di:
Antonio Ficai
Digital marketing designer.

STAMPA

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

DEHORS/AUDELA – Armunia – foto di Antonio Ficai

L’esitazione nei frammenti: Aporie dei DEHORS/AUDELA

La ricerca del collettivo DEHORS/AUDELA, ospite in residenza ad Armunia presso il Castello di Rosignano Marittimo, è incentrata su nuove forme espressive che si possono creare attraverso l’ibridazione tra video e performance. Laddove il corpo e l’azione costituiscono il centro della drammaturgia, la sintassi audiovisiva integra e completa la...

Luna Cenere – restituzione Armunia 2021 – foto di Antonio Ficai

Luna Cenere: ripartire da zero, dove tutto è ancora una meraviglia

Incontro Luna Cenere, giovane danzatrice e coreografa in residenza ad Armunia, al Teatro Nardini di Rosignano Marittimo (LI), per parlare del progetto Genealogia dal quale nasce e si ramifica Zoé, un lavoro sul corpo sul quale ha lavorato durante la residenza, che debutterà in streaming il 24 febbraio LUNA...