fbpx

Renato Palazzi ci mancherà

Renato Palazzi ci ha lasciato. Ci mancherà  il suo giudizio lucido, la sua curiosità, il suo entusiasmo mai scontato. Ci mancherà la sua gentilezza, la sua competenza, la sua vicinanza discreta anche nei momenti complicati che spesso il teatro vive. Ci mancherà il suo rispetto nei confronti dell’arte teatrale e l’eleganza della sua penna d’intellettuale raffinato e a tutto tondo. Grazie Renato, non ti dimenticheremo, con te se ne va un pezzo importante della storia del teatro italiano e della nostra storia. In questo giorno di grande dolore Armunia tutta, si stringe in affettuoso abbraccio alla cara Rosella Tansini

A cura di:
Elisabetta Cosci

STAMPA

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

beppe

Ricordando Beppe Danesin

Il consiglio di amministrazione, la direzione, il personale e i collaboratori  di Armunia partecipano al dolore della famiglia per la scomparsa di Beppe Danesin. Coraggioso, appassionato e lungimirante, da amministratore pubblico e soprattutto da Sindaco negli anni 80, ha posto sempre la cultura al centro del suo percorso umano...

venere e adone_ Canova

Di amori e assenze. In viaggio al Festival Inequilibrio

Per chi ne ha piacere, da ascoltare durante la lettura C’è un Cupido stanco e sconfitto, le ali bucate di chi ha volato troppo in alto, puntando al sole. Il suo arco prende la mira e non colpisce, non sapendo più se le sue frecce saranno d’amore o di...