30 giu 18:0 Teatro
30 giugno 2018 - 03 luglio 2018
{Evento terminato}

SE PERMETTETE PARLIAMO DI DONNE

Luca Scarlini

lucacirimei

Il Novecento ha spesso dimenticato i propri pionieri della scena, se questi non si sono organizzati lasciando dietro di sé una scuola, dei discepoli affezionati, degli adepti. Le donne hanni spesso sfidato la società in cui vivevano, proponendo modalità di vita inaudite, di signore, quindi, parafrasando un celebre film della commedia all’italiana, di Ettore Scola, ma solo per il titolo, tratta questo racconto di signore appassionate, divertenti, tragiche, melodrammatiche, o straordinariamente concrete. Una pletora di dame solo di rado ricordate nei manuali, e che hanno avuto un impatto straordinario sul Novecento, tra scena, azione, arte, esistenza, in una dimensione in cui, come dicevano giustamente le femministe anni ’70, il personale è sempre squisitamente politico. Tre serate per raccontare, in breve o in lungo, identità radicali e brillanti, fiammeggianti e ironiche. Da Loie Fuller a Maria Ricotti, da Mary Wigman a Ruth St. Denis, da Valentine de Saint-Point a Giannina Censi, a Milcha Mayerova, una rapsodia, sempre cangiante (le tre soirées raccontano storie spesso diverse) di avventurose del Novecento.

sabato 30 giugno – ore 18.00
domenica 1 luglio – ore 22.15
martedì 3 luglio – ore 18.00
Sala del Ricamo

Luca Scarlini
SE PERMETTETE PARLIAMO DI DONNE:
racconti in rosso e nero di donne avventurose della scena tra ‘800 e ‘900

di e con Luca Scarlini
produzione Atto2

durata 55′

Luca Scarlini, scrittore, performer, voce della radio, scrive per teatro, danza e opera, insegna presso varie scuole d’arte e all’università Ca Foscari a Venezia. Tra i suoi libri recenti: Il Caravaggio rubato (Sellerio), Bianco tenebra (Sellerio), Teatri d’amore (Nottetempo), di prossima uscita presso Bompiani L’ultima regina di Firenze

Condividi con gli amici