26 giu 18:00 Festival Teatro
26 giugno 2019 - 27 giugno 2019
{Evento terminato}

TU ovvero chi è questa stronza?

Gemma H Carbone - Riccardo Festa

Gemma Carbone e Riccardo Festa – foto di Antonio Ficai -16

di Gemma H Carbone e Riccardo Festa drammaturgia Carbone, Festa, Flaiano, Scarpellini con Gemma H Cabone e Riccardo Festa regia Carbone – Festa drammaturgia Attilio Scarpellini costumi Marika Hansson

produzione Armunia coproduzione Naprawski con il sostegno di Centro di Residenza della Toscana (Armunia – CapoTrave/Kilowatt) ABF Göteborg

durata 75’

Nel 1970 Ennio Flaiano pubblicò Melampus, un racconto intimo sulla stanca vita di uno sceneggiatore italiano approdato a New York per lavoro. Nella sua deludente avventura oltreoceano, accadrà l’ultimo dei possibili disastri: l’amore. Ecco così che Giorgio Fabro incontra la giovane Liza Baldwin ed entrambi andranno incontro ad una radicale metamorfosi, inevitabile e idiota, erotica e ipocrita.

Lei si trasforma in un cane, lui – non sapendo bene cosa fare – in un padrone. Sembra quasi una ironica guida alla relazione amorosa questo racconto di Flaiano, o piuttosto un invito alla mutazione, alla resa di fronte a tutto ciò che è Altro, all’Amore stesso.

In Melampus, insomma, c’è già tutto: dai limiti di una sessualità liberale e de-regolata (non potendo essere francamente sregolata) ai rimpianti per la profondità di un mondo che scompare, seppellito dalla modernizzazione, del quale resta misteriosamente in piedi un solo arcaismo, quello dell’animalità, della metamorfosi.

Ed ecco che la connessione con il pensiero del filosofo Byung-Chun Han si attiva e innesta un dialogo con la sorniona dimensione da “commedia all’italiana” del mondo letterario di Ennio Flaiano.

Più amore – ecco il tema di Melampus. Più amore, ma a quale condizione?

Gemma H Carbone e Riccardo Festa collaborano assieme dal 2015. Lei è attrice e regista italo-svedese, ha incontrato e lavorato con maestri come Theodoros Terzopoulos, Tomi Janežič, Romeo Castellucci, Michail Marmarinos, Rodrigo García, Nature Theater of Oklahoma. Lui è attore, regista e drammaturgo italiano, ha lavorato, tra gli altri, con Daniele Roccato, Vitaliano Trevisan, Sandro Mabellini, Matteo Angius per il progetto Angius-Festa, Fura dels Baus e Luca Ronconi. Per RAI, Coming Soon Television e Radio RAI ha presentato e scritto vari programmi culturali di successo; negli ultimi anni ha diretto e scritto per il cinema e gli ultimi suoi due cortometraggi sono attualmente presentati in vari festival nazionali ed internazionali.

Condividi con gli amici

In agenda

Da oggi 14 dicembre 2019