21/03/19
{Evento terminato}

TABU’ o l’impotenza del punto morto

quotidiana.com

foto quotidiana

Ovvero contro il divieto (sacrale) di avere contatti con determinate persone, di frequentare certi luoghi, di cibarsi di alcuni alimenti, di pronunciare determinate parole. 
E nessun pensiero non ammissibile alla coscienza.

  • I tabù  alimentano la pornografia e la clandestinità del desiderio.
  • I tabù generano malattia mentale.
  • I tabù comprimono le possibilità.
  • I tabù ignorano la diversità.
  • I tabù ammettono una sola verità.
  • I tabù conducono a un punto morto.

Compagnia quotidiana.com
TABU’ o l’impotenza del punto morto 

giovedì 21 marzo – ore 21.15
Castello Pasquini – Sala Matrimoni
Restituzione/Prova aperta

 

di e con Roberto Scappin, Paola Vannoni
produzione quotidiana.com
con il sostegno di Regione Emilia Romagna

Quando:
giov, 21/03/2019 ore: 21:15 Restituzione/Prova Aperta

Condividi con gli amici