17/02/23

VERTIGINE DELLA LISTA

di e con Qui e Ora Residenza Teatrale e Sosta Palmizi

alvise crovato_1

Il mondo intorno è una lista. Fare liste è un passatempo o un’ossessione che tocca tutte e tutti noi. Fare liste per non dimenticare, per contenere l’ansia, per tenere memoria, per raccontare in modo asciutto e poetico, per dare ordine, per inventare nuove prospettive, per capire quello che ci sta intorno, per dire di sé… Ecco, una lista per raccontare le liste.

E se le parole mancano o sono troppe, la formula magica arriva: eccetera, eccetera, eccetera, ripetuta tre volte o abbreviata, etc., è solo questione di gusto…

Vertigine della Lista nasce dal desiderio di provare a leggere il contemporaneo confuso che ci sta intorno, dalla voglia di sovvertire il presente che ci sfugge, dall’ambizione di inventare nuovi sguardi sul mondo, dal piacere fisico e dalla gioia che la danza porta con sé, dai nostri corpi che si trovano immersi in una poetica gioiosa e scanzonata, quella di Giorgio Rossi.

Venerdì 17 Febbraio ore 21.00
Teatro Nardini – Rosignano Marittimo
Qui e Ora Residenza Teatrale/Sosta Palmizi
VERTIGINE DELLA LISTA
Anteprima

di e con Francesca Albanese, Silvia Baldini, Lorenzo De Simone, Laura Valli
messa in scena e movimento coreografico Giorgio Rossi
dramaturgia Simona Gonella
disegno luci Paolo Tizianel
produzione Qui e Ora Residenza Teatrale e Ass. Sosta Palmizi
sostegno residenziale Fondazione Armunia Castello Pasquini
con il contributo di MiC Ministero della Cultura, Regione Toscana

Spettacolo selezionato per NEXT2022/23– Laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo – progetto di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo

Qui e Ora è una compagnia di produzione costituita da artiste provenienti da esperienze diverse ma accomunate da una stessa visione poetica. Lavora su drammaturgia autografa e ama confrontarsi e collaborare con altri artisti e artiste per dare vita alle proprie opere, in un meticciamento di linguaggi e visioni. Nasce nel 2007 sul territorio della provincia di Bergamo con il progetto Être – Esperienze Teatrali di Residenza, opera in ambito nazionale e internazionale con produzione di spettacoli, organizzazione di rassegne, curatela di laboratori. Qui e Ora è teatro che parla del presente, che prova a costruire immaginari collettivi e dare forza alle contraddizioni con uno sguardo ironico. Qui e Ora è incontrare le persone. Fare del quotidiano atto e visione artistica. Riscoprire il senso di comunità e arte profondo che ogni territorio esprime. Le relazioni umane e i luoghi insoliti sono due dei motori artistici di Qui e Ora. Dal 2012 nella provincia di Bergamo Qui e Ora realizza un progetto artistico e culturale che porta il territorio e i cittadini – attraverso laboratori, inchieste, rassegne e festival teatrali – al centro della sperimentazione artistica e della creazione di prodotti culturali. La cura nel costruire reti sul territorio, fra le persone, le amministrazioni, gli artisti/e e i luoghi ha portato nel 2015 a inaugurare il Granaio, un progetto di ospitalità in residenza di artisti/e presso un ex granaio ristrutturato.
Nel 2018 Qui e Ora è riconosciuta dal MIBAC come “impresa di produzione di teatro di innovazione”.

Giorgio Rossi è co-direttore artistico di Sosta Palmizi realtà di riferimento nell’ambito della creatività coreutica contemporanea. Rossi, come direbbe E. Satie‚ “è un mammifero danzante”. All’età di 4 anni‚ vedendo il clown svizzero Dimitri, ha capito che il teatro era la sua vita. Deve la sua fortuna artistica all’aver potuto assistere ai lavori di grandi maestri (Kantor, Brook, Bausch, Carlson). Collabora con artisti di altri campi come P. Fresu, B. Bertolucci, T. Gylliam, S. Benni, P. Turci, L. Poli, D. Riondino e tanti altri. Nel 2013 cura tutti i movimenti della Carmen di Bizet con L’Orchestra di piazza Vittorio. Con i suoi spettacoli, oltre 30 produzioni, ha girato il mondo grazie all’universalità dell’arte poetica del movimento. Le sue ultime produzioni sono spettacoli rivolti al pubblico delle nuove generazioni. Nel 2019 è curatore della residenza presso l’École des Sables di Dakar. Ha collaborato con la compagnia El Grito sia come interprete che come coreografo. Nel 2022 è autore e interprete insieme a R. Goretti e M. Bonechi di Gli ultimi giorni di Pompeo di Andrea Pazienza. Giorgio Rossi svolge da molti anni, in Italia e all’estero, una sensibile attività legata alla formazione in cui laboratori e collaborazioni con scuole di danza, teatro e circo contribuiscono alla diffusione dell’arte coreutica.

 

 

 

Quando:
ven, 17/02/2023 ore: 21:00 Anteprima
Biglietto:
Intero: € 10,00 Ridotto: € 5,00
Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per ricevere periodicamente una email con tutte le nostre nuove iniziative e spettacoli.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Condividi con gli amici

In agenda

Da oggi 28 gennaio 2023