11/09/20
{Evento terminato}

DENTRO L’OCCHIO

Nerval Teatro

da833249-62a9-4abe-86e2-03c48151255b

Dentro l’occhio è una produzione audio visiva ibrida, a metà strada tra il documentario e la fiction, raccoglie documenti video di diversa natura. In questi mesi di emergenza sanitaria le attività del Laboratorio Permanente si sono spostate in ambiente digitale, di tutte le conversazioni e le sessioni online abbiamo tenuto traccia. Per poter nutrire il lavoro a distanza è stato fondamentale il supporto delle famiglie che naturalmente sono entrate a far parte del lavoro. A questo materiale si sono uniti gli interventi di alcuni studiosi, critici, artisti e operatori teatrali che in questi anni a vario titolo hanno incrociato l’esperienza del Laboratorio Permanente.

Dentro l’occhio è quindi una testimonianza a più voci che si propone di raccontare e filtrare l’attività del Laboratorio Permanente con uno sguardo sghembo ed ironico, dai risvolti imprevisti. Il filo rosso narrativo sarà il racconto di Pinocchio, personaggio incredibile, quello di Pinocchio, insieme umano, animale, vegetale e ultraterreno, mosso da una vocazione metamorfica e teatrale diventa materia fertile per essere incarnata e re-inventata.

Nerval Teatro
DENTRO L’OCCHIO

venerdì 11 settembre

Sala Danesin

EVENTO GRATUITO con registrazione obbligatoria

ideazione Maurizio Lupinelli, Elisa Pol

con Fabio Capaldi, Roberto Capaldi, Michele Cardaci, Mirko Fabbri , Paolo Faccenda, Elsa Francesconi, Gianluca Mannari, Francesco Mastrocinque, Barbara Osmani, Federica Rinaldi, Virginia Rodero, Valentina Scarpellini, Diana Spadoni, Lucy Statelli, Adriana Stefanini, Cesare Tedesco, Alia Tinti, Mirco Tuveri

con la partecipazione straordinaria di  Grazia Gremigni, Paola Grifoni, Marina Ladanza, Luciana Mannari, Antonio Mastrocinque, Pietroaugusto Faccenda, Paola Grifoni, Julia Nita, Maver Liliana, Mario Scarpellini, Anna Tocchi

educatrici Chiara Bernardini, Franca Giglio, Elena Pantani, Silvia Proserpio

interventi di Michele Bandini, Fabrizio Bellini, Paola Bianchi, Laura Caretti, Lorenzo Donati, Roberto Latini, Sergio Lo Gatto,  Angela Fumarola, Damiano Grasselli , Graziano Graziani, Gerardo Guccini, Viviana Magoni, Fabio Masi, Licia Montagnani, Angelo Nicastro, Francesco Orsini, Massimo Paganelli, Emiliano Pergolari, Matteo Ramon Arevalos, Eugenio Sideri, Filippo Trambusti, Simone Zambelli.

regia  Maurizio Lupinelli
collaborazione drammaturgica Marco Menini
riprese video e montaggio Alessandro Leoncini
diario di bordo Claudia Caleca 

con il sostegno di Armunia – Festival Inequilibrio, Regione Toscana
in collaborazione con Cooperativa Sociale Nuovo Futuro

Nerval Teatro fondata nel 2007 da Maurizio Lupinelli e da Elisa Pol, intreccia l’attenzione alla drammaturgia contemporanea a un percorso dedicato ai diversi aspetti del disagio.

Ha realizzato spettacoli apprezzati da pubblico e critica: nel 2008, due testi di Antonio Moresco: Fuoco Nero e Magnificat. Nel 2010 Appassionatamente, ispirato alla drammaturgia di Werner Schwab, prima fase di un progetto triennale che ne esplora la poetica. Nel 2011 è la volta di Psicosi delle 4 e 48 di Sarah Kane. Nel 2013 è andato in scena Le presidentesse, seconda tappa del progetto Schwab e Carezze, spettacolo per l’infanzia creato con Roberto Abbiati. Nel 2014 realizza Canelupo Nudo, terza ed ultima tappa del Progetto Schwab. Nel 2016 debutta con Ma perché non dici mai niente?Monologo da un testo di Lucia Calamaro. Dal 2007 porta avanti presso Armunia il Laboratorio Permanente dedicato ai linguaggi del teatro – articolato in fasi laboratoriali volte alla produzione di spettacoli- con persone diversamente abili del comune di Rosignano Marittimo (LI). La spinta del progetto è di attivare processi di integrazione e metodiche proprie capaci di coniugare qualità artistica e rispetto delle singole peculiarità personali.

Il Laboratorio Permanente ha realizzato lavori di grande rilievo, riconosciuti a livello nazionale quali il MARAT (2007 dal Marat-Sade di Weiss), Amleto! Ovvero l’incontro mancato (2009 progetto Incontro Mancato su Amleto), Che cosa sono le nuvole (2012 progetto Pasolini), Attraversamenti  e Winnie ( 2015-2016 progetto Beckett).

 

Quando:
ven, 11/09/2020 ore: 18:30 Video
Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per ricevere periodicamente una email con tutte le nostre nuove iniziative e spettacoli.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Condividi con gli amici