fbpx
23/06/22
{Evento terminato}

DREAMER

di e con Andrea Hackl

Andrea Hakel

Una performance nata dalle esperienze raccolte durante i lunghi viaggi nelle vette più alte e articolata in un programma che si ispira agli elementi e celebra la nostra forza vitale.Un viaggio fluido attraverso un organismo che si nutre del cinema, della musica e della danza, condiviso insieme al musicista Antoine Viard e all’artista Elisa Pol.

La perfomance DREAMER è accompagnata dalla musica dal vivo del sassofonista francese Antoine Viard, dal nuovo cortometraggio A MOUNTAIN PORTAIT, prodotto con Elisa Pol dopo l’incontro ad Armunia, e dal film di danza sperimentale della Hackl, BELE BELTZA.

Giovedì 23 Giugno – ore 17.30
Auditorium Danesin – Rosignano Marittimo
Andrea Hackl, Antoine Viard
DREAMER

la performance comprende

 

BELE BELTZA è il frutto del pellegrinaggio intrapreso nel 2020 dalla Hackl, un trekking in solitaria di due mesi e mezzo intorno al Massiccio del Monte Bianco e attraverso i Pirenei.
Ispirato dalla saggezza dei corvi, il film è un’ode alla libertà del nostro spirito e alla potenza della nostra anima, un viaggio che ci porta attraverso il paesaggio dell’anima, in alta quota.
Una storia d’amore. Un omaggio alla natura e agli elementi, una meditazione sulla leggerezza, la nascita e la morte. Il film è parte del progetto fotografico e cinematografico OF RAVENS AND GODS.

Andrea Hackl
BELE BELTZA
un film di Andrea Hackl

diretto da Andrea Hackl
con Andrea Hackl
musiche originali Raffaele Schiavo, Vero Mota, bensound.com, Andrea Hackl
camera e editing Andrea Hackl
con il supporto di Austrian Cultural Forum, The Hague.

a seguire

Incontro, celebrazione, esperimento e rituale.
Le montagne, un ambiente potente e arcaico. Guardiane di questo tempo e del mondo. Un paesaggio di anime. Qual è il fascino che si prova verso questo ambiente?
Una performance nata dalle esperienze fatte nei viaggi nell’ambiente delle montagne più elevate. Una celebrazione della nostra innata forza vitale.
Questo nuovo corto è una testimonianza visiva creata insieme a Elisa Pol dopo un incontro ad Amsterdam.
Un focus sul significato e l’ispirazione del cercare. dell’essere insieme e sul creare all’interno di questa cornice.
Un lavoro basato sulle esperienze delle artiste e le storie di altre alpiniste.

Andrea Hackl e Elisa Pol
MOUNTAIN PORTRAIT

drammaturgia e regia Andrea Hackl e Elisa Pol
con Andrea Hackl e Elisa Pol
montaggio e editing Andrea Hackl
musiche originali e voci Robbert van Hulzen

durata totale 90’

Andrea Hackl lavora come coreografa interdisciplinare, danzatrice e artista visiva. Vanta esibizioni a livello internazionale con performer e coreografi come Jasper Van Luijk, Cascade Dance Theater, Emanuel Gat e Suzy Blok. Produce film di danza. Silent Fragment vince il Miglior Film al Cinedanza Italia e Migliore Coregrafia, al InShadow in Portogallo. Il suo ultimo lavoro Bele Beltza vince il PEARL ARTIST PRICE al Festival POOL e la menzione d’onore al Cinedanza e il premio per il Miglior Film D’Arte Sperimentale.

Elisa Pol si laurea in Filosofia presso Università degli Studi di Padova. Nel 2007 fonda insieme a
Maurizio Lupinelli la compagnia Nerval Teatro. Nel 2017 intraprende un percorso autoriale con lo spettacolo I giardini di Kensington (finalista al Premio Scenario 2017) seguito nel 2021 da Walking Memories (vincitore del bando ERT- Spettacolo in Emilia Romagna Performing Arts under 40).

Antoine Viard si diploma al Conservatorio Nazionale Superiore di Parigi nel 2009. Fonda Pipeline e Hippie Diktat con cui si esibisce in tutta europa. Partecipa a progetti come COAX e recentemente ha sviluppato un solo con il sassofono elettrico.

Quando:
giov, 23/06/2022 ore: 17:30 Performance
Biglietto:
Intero: € 10,00 Ridotto: € 0
Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per ricevere periodicamente una email con tutte le nostre nuove iniziative e spettacoli.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Condividi con gli amici

In agenda

Da oggi 03 luglio 2022