fbpx
24/06/22
{Evento terminato}

OMBELICHI TENUI

di e con Filippo Porro e Simone Zambelli

Danzare a monte_Foto © Giulia Lenzi-1333727

Incontro, Scontro, Accompagnamento, Riconoscimento, Abbandono. Sono le fasi che scandiscono le pratiche fisiche dei due performer e la loro relazione. Ombelichi Tenui è un’orazione senza volume in cui i corpi si trasportano ai confini della loro identità; è la storia di due volti diversi che hanno iniziato ad assomigliarsi, è un rito laico di passaggio per salutare qualcuno o qualcosa che se n’è andato, un’amicizia, un amore o una vita.
Da un’esplorazione del tema dell’accompagnamento, ci siamo interrogati sui corpi che si allontanano e si avvicinano, si sostengono e si lasciano andare, si riuniscono e si separano fino alla fine. La morte non era all’inizio il focus del progetto ma è arrivata come componente inevitabile, che condiziona ogni riflessione sui corpi che si accompagnano durante e oltre la vita. Al centro della nostra riflessione sono affiorate le tematiche dell’impossibilità di essere fisicamente accanto a chi si avvicina ad una fine, dell’incomunicabilità della sofferenza e del tabù della morte, da qui la necessità di studiare insieme a due antropologhe esperte di fine vita e tentare di creare un nuovo rituale, laico, artistico, danzato.

Venerdì 24 Giugno – ore 19.00
Teatro Nardini – Rosignano Marittimo

Filippo Porro e Simone Zambelli
OMBELICHI TENUI
Ballata per due corpi nell’aldilà

 

uno spettacolo di e con Filippo Porro e Simone Zambelli
consulenza drammaturgia Gaia Clotilde Chernetich
consulenza scientifica Cristina Vargas, Marina Sozzi
suono Isacco Venturini
disegno luci Gianni Staropoli
scene e costumi Silvia Dezulian
produzione AZIONI fuori POSTO
co-produzione Armunia/Festival Inequilibrio, Balletto Civile, C&C Company
con il sostegno di Komm Tanz_Passo Nord, Progetto Residenza Compagnia Abbondanza/Bertoni, Lavanderie a Vapore/ Centro di Residenza per la danza Vincitore Bando AiR 2021, Artisti in Residenza Lavanderie a Vapore Collegno (TO)

durata 60’

PRIMA NAZIONALE

Filippo Porro si forma al corso di Danza della Scuola Civica Paolo Grassi di Milano. Dal 2017 al 2020 è parte del collettivo nomade Balletto Civile di Michela Lucenti e collabora con Alessio Maria Romano in un percorso di ricerca coreografico-teatrale e pedagogica. Nel 2019 insieme a Silvia Dezulian, dà vita ad AZIONI fuori POSTO, collettivo artistico multidisciplinare. Attualmente lavora come interprete per la compagnia Abbondanza Bertoni. Con lo spettacolo Doppelganger di Abbondanza, Bertoni, Lupinelli è Premio Ubu come miglior spettacolo di danza nel 2021.

Simone Zambelli, diplomato all’Accademia Nazionale di Roma indirizzo contemporaneo, attualmente collabora con Emma Dante per lo spettacolo Misericordia, Cie Zerogrammi con Elegia delle cose perdute e Balletto Civile. Non Ricordo è il suo primo lavoro autoriale, premio per la sezione Monologhi al festival Inventaria 2019, menzione speciale nel Premio Equilibrio 2018, selezionato alla Vetrina della giovane danza d’autore 2017 menzione speciale nel premio Twain 2017 e premio alla coreografia nella rassegna Solocoreografico nel 2016.

Quando:
ven, 24/06/2022 ore: 19:00 Danza
Biglietto:
Intero: € 11 Ridotto: €
Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per ricevere periodicamente una email con tutte le nostre nuove iniziative e spettacoli.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Condividi con gli amici

In agenda

Da oggi 03 luglio 2022