04/09/20
{Evento terminato}

T.I.N.A. (There Is No Alternative)

di Giselda Ranieri

©DIANE�ilariascarpa_lucatelleschi_TINA_0IM_0647

T. I .N.A. è un dialogo giocato sul filo tra reale e visionario, un confronto tra personale e sociale con sconfinamenti ironici e onirici, è una donna che prova a definirsi tra mille puntini di sospensione ansiogena. Un lavoro breve non serio e non faceto, fra parola e gesto, epico e ordinario, ordine e caos.

Traendo ispirazione dal famoso acronimo coniato da M. Thatcher, T. I .N.A. riflette su una situazione contemporanea che ha portato le premesse di allora quasi agli estremi opposti: dal There Is No Alternative all’odierno essere sommersi da una miriade di possibilità di azione, informazioni, dati, indici, likes….
Una condizione tanto estrema da lasciare spesso l’individuo paralizzato di fronte alle scelte da compiere; scelte spesso provvisorie, di breve durata perché le occasioni sono pressoché infinite e la fiducia sulla pertinenza della decisione presa spesso si infrange di fronte al le probabilità di tenuta del la stessa. Un mare magnum di occasioni che ipoteticamente si propone come orizzonte di felicità si trasforma non di rado in realtà ansiogena dove persino l’io rischia di perdere la bussola.
T. I .N.A. rende omaggio a quanti condividono questo stato esistenziale ed emotivo. Un tributo offerto con spirito critico e ironia perché, se è giusto lottare per capire e liberarsi da una nuova schiavitù (la sindrome da iperconnessione), a volte un distacco ponderato può schiarire la visione d’ insieme e riportare il soggetto al sé.
G. Ranieri

Giselda Ranieri
T.I.N.A. (There Is No Alternative)

venerdì 4 settembre
Teatro Nardini – Rosignano Marittimo

progetto Giselda Ranieri
idea e coreografia Giselda Ranieri
collaborazione artistica Sandro Mabellini
produzione ALDES
con il sostegno di MIBACT – MINISTERO per i Beni e le Attività Culturali e del turismo
Direz. Generale per lo
spettacolo dal vivo,
REGIONE TOSCANA / Sistema Regionale del lo Spettacolo
in collaborazione con Teatro della Contraddizione

In collaborazione col Network AnticorpiXL

Giselda Ranieri Danzatrice di formazione classica e contemporanea è specializzata in Danza al DAMS di Bologna con la storica della danza Eugenia Casini Ropa. Dal 2008 ricerca nel campo della composizione istantanea collaborando con artisti italiani e internazionali. I suoi lavori site specific sono ospitati a Villa Croce di Genova, al Museo Pecci di Prato, Galleria degli Uffizi di Firenze, oltre che in diversi teatri.
Tra i membri fondatori di UBIdanza/ Aline Nari e Davide Frangioni, lavora in compagnia dal 2008. Dal 2010 collabora con ALDES/Roberto Castello di cui è artista associata dal 2014. Collabora per 5 anni col coreografo Cosmin Manolescu per il progetto europeo E- Motional: rethinking dance e per il tour europeo dello spettacolo Fragile (http://emotional.eu/about/). Produce propri lavori dal 2015 ottenendo diversi riconoscimenti: nel 2018 il progetto partecipativo HO(ME) in collaborazione col collettivo italo-tunisino Corps Citoyen è ospite a Malta per “La Valletta Capitale della Cultura Europea 2018”;
i… i…io?!/Give me a moment vince il premio come miglior regia al Festival ACT di Bilbao. Fa parte del network internazionale IYMA; T.I.N.A. vince il bando Supernova (Pergine) ed è selezionato dal Network Anticorpi XL. Nel 2019-2020 è artista in residenza per il progetto Resi-Dance con la nuova produzione Re_Play mentre con The Tik Tok project vince il bando Residenze Digitali.

Quando:
ven, 04/09/2020 ore: 21:00 Danza
Biglietto:
Intero: € 4 Ridotto: €
Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per ricevere periodicamente una email con tutte le nostre nuove iniziative e spettacoli.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Condividi con gli amici