fbpx
22/06/22 - 23/06/22
{Evento terminato}

VENERE E ADONE

di e con Roberto Latini

Venere e Adone (foto Simone Cecchetti) (5)

Venere e Adone è l’argomento che Shakespeare scelse per la riapertura dei teatri a Londra quando nel 1593 furono chiusi per la peste.
Il destino ineluttabile di un amore che si fa mito è già reclamato dall’arte di tutti i secoli: Adone muore nel bosco durante la caccia a un cinghiale e Venere non può nulla oltre il presentimento che la consuma.

La narrazione cede il posto a variazioni dello stesso tema nella proposta di un programma articolato in grammatiche diverse e diversi episodi: Amore, Cinghiale, Adone, Venere..

Il pensiero è sollecitato in aperture e trasformazioni, in una drammaturgia fluida e plurale che convoca ilmito nel contemporaneo e ne accoglie punti di vista e sospensioni.

Venere e Adone si ricompone in scritture sceniche indipendenti e combinabili, assecondando il continuo produrre, compromesso e libero, non il prodotto che insegua il suo definirsi diventando limite di sé.
Venere e Adone è la storia di ferite mortali, di baci sconfitti che non sanno, non riescono a farsi corazza, difesa.
Anche Amore non può nulla. Anche Amore è incapace; è sfinito, è logoro, è vecchio.
Sconfitto.
Eppure, cadendo, fa un volo infinito.

Mercoledì 22 Giugno  
Pozzo Castello Pasquini – Castiglioncello
VENERE E ADONE – Variazione n.4
ore 17.30 BIGLIETTI
Sala del Ricamo Castello Pasquini – Castiglioncello
VENERE E ADONE – Variazione n.9
ore 20.45 BIGLIETTI e ore 23.00 BIGLIETTI 

Giovedì 23 Giugno 
Pozzo Castello Pasquini – Castiglioncello
VENERE E ADONE – Variazione n.4 
ore 20.30 BIGLIETTI
Sala del Ricamo Castello Pasquini – Castiglioncello
VENERE E ADONE – Variazione n.9
ore 18.00 BIGLIETTI e ore 22.30 BIGLIETTI 

Roberto Latini
VENERE E ADONE
siamo della stessa mancanza di cui sono fatti i sogni

di e con Roberto Latini
musiche e suono Gianluca Misiti
luce e direzione tecnica Max Mugnai
produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi
in collaborazione con Epica Festival, Fondazione Armunia Castello Pasquini – Festival Inequilibrio
Fortinbras Enterprise
con il sostegno di Regione Toscana e MiC

VENERE E ADONE – Variazione n.4
durata 65’
VENERE E ADONE – Variazione n.9
durata 15’

Roberto Latini attore, autore, regista; si è diplomato a Roma nel 1992 presso Il Mulino di Fiora, Studio di Recitazione e di ricerca teatrale diretto da Perla Peragallo. É Fondatore di Fortebraccio Teatro, compagnia riconosciuta dal Ministero della Cultura dal 1999 al 2018. Tra gli ultimi riconoscimenti: Premio Ubu 2017 come Miglior Attore per Cantico dei cantici. Premio le Maschere del Teatro Italiano 2021 come Miglior Spettacolo per Mangiafoco. Tra i suoi titoli più recenti: L’armata Brancaleone di Monicelli, Age, Scarpelli, Mangiafoco, In exitu di Giovanni Testori.

Quando:
mar, 22/06/2022 ore: 17:30 Teatro
Biglietto:
Intero: € 10 Ridotto: € 5
Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per ricevere periodicamente una email con tutte le nostre nuove iniziative e spettacoli.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Condividi con gli amici

In agenda

Da oggi 03 luglio 2022