fbpx
22/06/22
{Evento terminato}

WALKING MEMORIES

di e con Elisa Pol

Elisa Pol

Walking Memories è una performance di gesti e di parole sulla montagna e sul mondo dei ricordi e della dimenticanza, un lavoro di e con Elisa Pol che, in collaborazione con la danzatrice e coreografa Raffaella Giordano, riflette sulle corrispondenze tra paesaggio e individuo, tra gli spazi, le trame, gli odori e i suoni dei luoghi e i loro intimi riflessi nell’animo umano.

L’essere-nel-mondo è una condizione aperta, porosa, disponibile ad accogliere i paesaggi esterni del mondo, che riverberano dentro di noi e parlano ai nostri spazi interiori, un’esperienza che ci costituisce e forma quello che siamo, i nostri pensieri e la nostra memoria. Eppure un numero sempre maggiore di noi sembra aver scordato questo legame e vive separato dal contatto con la natura. Con Walking Memories mi propongo di raccontare della montagna e di tutto quello che montagna non è, ma che contribuisce a formare l’immagine sbiadita e vertiginosa dei nostri picchi interiori.
Elisa Pol

Mecoledì 22 Giugno – ore 19.30
Corte del Vescovo – Rosignano Marittimo

Elisa Pol
WALKING MEMORIES

uno spettacolo di e con Elisa Pol
collaborazione artistica Raffaella Giordano
disegno luci Pensiero di Maggio
frammenti sonori da Sleep di Max Richter
elaborazione del suono Flavio Innocenti
costumi Sofia Valentini
direzione tecnica Mattia Bagnoli
produzione Nerval Teatro, Sosta Palmizi
con il contributo di Emilia Romagna Teatro Fondazione
con il supporto di Fondazione Armunia, Olinda, E Production, KOMM TANZ/PASSO NORD
progetto residenza Compagnia Abbondanza/Bertoni
in collaborazione con il comune di Rovereto

un ringraziamento particolare a Paola Bianchi, Barbara Caviglia, Franco Caviglia, Elena
Marinoni e Michele Bariselli – Rifugio Quinto Alpini

durata 50’

Elisa Pol attrice e performer, nasce a Montebelluna (TV). Si laurea presso Università degli Studi di Padova, Corso di Laurea in Filosofia. Nel 2007 fonda insieme a Maurizio Lupinelli la compagnia Nerval Teatro. E’ in scena negli spettacoli: Marat, Magnificat, Amleto, Appassionatamente, Psicosi delle 4 e 48, Squarci dall’Ignoto, Le Presidentesse, Le lacrime amare di Petra von Kant diretti da Maurizio Lupinelli e in Canelupo Nudo di Nerval Teatro per la regia di Claudio Morganti. Nel 2016 interpreta Ma perché non dici mai niente? Monologo di Lucia Calamaro. Nel 2017 intraprende un percorso autoriale che indaga il rapporto tra scrittura scenica e gesto coreografico con l’intento di creare forme di espressione e drammaturgie ibride. Il suo primo progetto I giardini di Kensington con il performer Valerio Sirna è stato finalista al Premio Scenario 2017.
Collabora con: Sotteraneo (I Futurnauti), Fanny & Alexander (Rave Foster Wallace – Maratona Infinite Jest, Sylvie e Bruno), Juha Marsalo-Cie La Flux (Le Bal).

Quando:
mer, 22/06/2022 ore: 19:30 Performance
Biglietto:
Intero: € 10,00 Ridotto: € 0
Newsletter

Iscriviti alla nostra mailinglist per ricevere periodicamente una email con tutte le nostre nuove iniziative e spettacoli.

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

Condividi con gli amici

In agenda

Da oggi 03 luglio 2022