Free Zone ovvero le Residenze Artistiche

Le residenze artistiche sono uno spazio libero dove le poetiche diventano confronto e il tempo non è più nella  tirannica condizione che lo lega alla produzione. Geografie artistiche si alternano in un paesaggio dove lo sguardo si apre al dialogo e all’incontro con i cittadini di questa parte di Toscana, lasciando tracce nella memoria dei suoi abitanti. Attraversamenti, migrazioni e approdi a Castello Pasquini in forme diverse, queste sono le residenze artistiche nella nostra concezione, strumenti agili per la ricerca.  Ad ogni artista è dato uno spazio nel quale ha il tempo di stare, studiare, incontrarsi e generare altro valore. Durante la ricerca, le sale prove si aprono, trasformandosi talvolta in laboratori in cui i processi passano attraverso l’incontro con le persone, oppure restano nella sospensione tra danzatori, drammaturghi, attori e registi.  I nuovi inizi sono quasi sempre meravigliosamente fruttuosi e lo dimostrano i risultati ottenuti dagli ultimi premi UBU, tanti dei quali hanno trovato gemmazione proprio qui a Castello Pasquini. Le residenze artistiche sono un distretto Free Zone, dove un sistema vivo composto da persone, genera un microclima temporaneo di idee in costante trasformazione.

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

Armunia – Lucrezia Maimone – foto di Antonio Ficai-7

Un caffè con l’artista: Lucrezia Maimone

di Angela Fumarola La scorsa settimana a Castello Pasquini si è svolta la prima tappa del lavoro di Lucrezia Maimone, il cui progetto sostenuto dalla Compagnia Zerogrammi di Torino, ha vinto il premio artistico CollaborAction Kids XL #1 – azione del Network Anticorpi XL, in collaborazione con Cantieri Danza,...

Logo_RAT_def

RESIDENZE ARTISTICHE TOSCANE

Teatro, altri 6 milioni per le Residenze Artistiche della Toscana Sarà finanziato con altri 6 milioni di euro per il prossimo triennio 2019-2021 il progetto “Residenze in Toscana”, il sistema teatrale che sostiene e promuove la diffusione della cultura, delle arti e dello spettacolo prendendo forza dai piccoli spazi....

massimiliano-civica-ok-e1459177510284

L’INCHIOSTRO INVISIBILE

L’INCHIOSTRO INVISIBILELaboratorio di regia sulla lettura del testo drammaticoa cura di Massimiliano Civica   11 – 13 – 25 ottobre e 2 novembre dalle ore 10,00 alle ore 12,00 Castello Pasquini Castiglioncello   accesso gratuito previa iscrizioneper un numero massimo di 15 partecipanti   I Classici del teatro, dalle tragedie...