Interconnesioni – Progetto Stagione 2018

Ogni volta che pensiamo al programma dell’anno, ci chiediamo che tipo di stagione fare. Quali artisti includere? Come interagire con il pubblico partendo dagli strumenti che abbiamo a disposizione? Ogni volta ci accorgiamo che le possibilità sono tantissime e ne mettiamo in campo una parte, abituati a trasformare in corso d’opera l’approccio, la modalità e la forma, per continuare anno dopo anno a rielaborare processi costruendone di nuovi. Certamente la vitalità è data dalla relazione che si crea tra le persone, siano artisti o cittadini che si rendono reciprocamente visibili, artisti con artisti, artisti con cittadini, cittadini con cittadini. Questo è l’elemento mutevole, sul quale ruota un programma di attività costituito da una stagione teatrale in piccolo formato composta anche da spettacoli per le famiglie. Molti i laboratori per tutte le generazioni e percorsi intermedi pensati tra scuole e famiglie che trovano estensione a Castello Pasquini. Senza categorie, senza margini, laboratorio permanenti che si fondano costantemente con la visione degli spettacoli, l’incontro con gli artisti e la raccolta dei desideri.

Sguardi in prospettiva, con la responsabilità di tentare sempre di rileggere il mondo e la relazione con l’altro, per questo scegliamo il confronto con gli insegnanti, i genitori, gli immigrati, le istituzioni, dentro un processo che mette al centro la cultura.

La Direzione Artistica (Angela Fumarola e Fabio Masi)

Condividi con gli amici

Potrebbero interessarti

gisela

TODO LO QUE SE EXTIENDE EN EL AIRE

VENERDÌ 23 MARZO alle ORE 21.30, nella sala del Ricamo, a Castello Pasquini di Castiglioncello, al termine della residenza che la danzatrice e coreografa Gisela Fantacuzzi ha tenuto ad Armunia,   dal 19 al 24 febbraio e dal 12 al 23 marzo, presenterà la restituzione /PROVA APERTA del suo nuovo...

Logo_RAT_def

RESIDENZE ARTISTICHE TOSCANE

Teatro, altri 6 milioni per le Residenze Artistiche della Toscana Sarà finanziato con altri 6 milioni di euro per il prossimo triennio 2019-2021 il progetto “Residenze in Toscana”, il sistema teatrale che sostiene e promuove la diffusione della cultura, delle arti e dello spettacolo prendendo forza dai piccoli spazi....